Contesti

Nautica da diporto

Le tecnologie della domotica trovano applicazione anche in ambito nautico.  La separazione fra comandi e attuazioni, tipica delle soluzioni domotiche, permette di offrire funzionalità altrimenti irrealizzabili.

Contesto

Stiamo parlando di imbarcazioni medie, a vela o a motore, dai 10 ai 20 metri di lunghezza.  Quelle che ogni anno solcano i nostri mari in numero sempre maggiore.  Molto spesso sono usate per il noleggio e sono quindi affidate a molte mani diverse, spesso inesperte.  Esistono anche soluzioni per navi, dotate di potenti centraline di controllo e meravigliosi touch panel, di cui non ci occupiamo in questo articolo.

L'impianto tradizionale

Gli impianti di cui ci occupiamo sono in primo luogo quelli di illuminazione e di gestione delle acque.  L'impianto tradizionale prevede un pannello sul quale sono poste decine di interruttori che comandano l'accensioni di strumenti, verricelli, luci, pompe ed autoclavi.  Da questo "centro stella" partono i conduttori che alimentano tutti i dispositivi.

Solo alcuni comandi, tipo il salpa ancora, sono riportati in più punti.

Le barche a motore sono spesso dotate di ponti a più livelli, dove vengono duplicati i comandi di navigazione e alcuni comandi dell'impianto elettrico.

Altri sistemi che possono essere integrati sono tutti quelli dotati di un motore: passerelle, boccaporti, controllo assetti.

Vantaggi funzionali dell'impianto domotico

Il fatto di avere un solo punto nel quale si comanda tutto comporta una certa scomodità di utilizzo, oltre ad avere un pannello non sempre gradevole da vedere.

L'impianto domotico permette di replicare con indubbia semplicità i comandi.  Infatti il collegamento di una tastiera posta vicina la ruota del timone o su un ponte superiore richiede solo un bus, cioè di un numero di fili costante (da 1 a 4 fili a seconda delle tecnologie) indipendentemente dal numero di comandi che si vogliono avere.

Risparmio energetico

L'impianto domotico aiuta a risparmiare energia.  Semplici funzioni, quali lo spegnimento di tutti i servizi da un solo comando, permettono di evitare dimenticanze che in piccole imbarcazioni da diporto sono fatali, almeno per le batterie.

Anche l'utilizzo di dimmer a tecnologia switching permette di alimentare le lampadine ad una tensione più bassa, e quindi risparmiando corrente, senza dispersioni.

Sicurezza e telecontrollo

L'installazione di un sistema di trasmissione senza fili (radio, gsm, grps o umts) permette di avere nuove preziose funzionalità:

  • attivazione a distanza delle luci di bordo: lasciando la barca ormeggiata in rada è possibile lasciare solo la luce di ormeggio ed accendere quelle di coperta tramite un telecomando o uno squillo di cellulare;
  • anti-intrusione: un semplice rilevatore IR posto sotto coperta ci può avvisare della presenza di un estraneo ed accendere le luci per cogliere di sorpresa l'intruso;
  • sicurezza: un sensore di allagamento posto sotto il paiolo ci evita la sorpresa di trovare la barca piena d'acqua;

Tecnologia per la nautica

Le caratteristiche che deve avere un sistema domotico adatto per l'impiego nautico sono diverse:

  • alimentazione a 12 o 24 Vcc, in modo da non dover avere linee separate ed alimentatori specifici per i dispositivi elettronici;
  • basso consumo, al massimo pochi watt a riposo, per non consumare troppo le batterie;
  • resistenza agli agenti atmosferici, la cosiddetta "marinizzazione", ottenuta tramite contenitori doppi stagni oppure con resinatura impermeabilizzante e contatti dorati;
  • facilità di riparazione, grazie a dispositivi modulari collegati ad innesto;
  • affidabilità dei singoli dispositivi e del sistema di trasmissione;
  • miniaturizzazione, che ne permette l'installazione anche al di fuori del quadro elettrico.
Il sistema EDS è dotato di tutte queste caratteristiche e di un prezzo competitivo.

 

News

Contattaci

Chi e' online

Abbiamo 4 visitatori e nessun utente online

ASCIA S.r.l. - Soluzioni Integrate

Sede legale:
Via Giacinto Carini, 58
00152 - Roma
P.IVA/C.F.: 09506451005
REA CCIAA RM 1168096
Sede operativa:
Via Silvestri 20/E
00164 - Roma
Tel: +39-06-90285655
Fax: +39-06-99332755
logo ascia