Sistema EDS

Home in The Box

Uno dei modi migliori per conoscere la domotica è visitare una show room, cioè un ambiente nel quale è installato un impianto dimostrativo.  Ma può essere difficile portarci una persona da convincere: meglio quindi portare la casa al cliente!

Abbiamo realizzato un impianto domotico dentro un contenitore di soli 20 x 30 x 6 cm, chiamato Home in The Box (casa in scatola), che entra comodamente dentro una 24 ore e funziona come una vera casa.

Funzionalità domotiche della Home in The Box

 

Vista esterna della Home in The Box
Vista esterna della Home in The Box

 

Queste sono le funzioni messe a disposizione dell'utilizzatore di Home in The Box:

  • a lato delle due tapparelle, due coppie di pulsanti luminosi per il comando di apertura e chiusura (quando l'apertura è completa si spengono automaticamente);
  • in alto al centro, un sensore che riceve i comandi dal telecomando infrarossi (la ricezione del comando è confermata dal lampeggio del led);
  • a lato delle porta di casa il pulsante luminoso rosso - nella realtà sarebbe una tastiera - per attivare / disattivare l'allarme;
  • sotto le tapparelle scendendo dalle scale, un punto luce con comando a relé;
  • in basso a sinistra, il cronotermostato con display LCD retroilluminato e joystick che regola il riscaldamento ad infrarossi posto al centro della casa;
  • in corrispondenza della cucina, posta al centro in basso, il sensore di allarme gas - con segnalazione luminosa ed acustica - ed il relativo pulsante di tacitazione;
  • in basso a destra, un cancelletto pedonale con pulsante di apertura dall'interno;
  • sotto la porta di ingresso, un punto luce con dimmerizzazione della intensità luminosa;

Gli scenari, attivabili tramite i 4 pulsanti posti a lato della porta di ingresso, sono:

  • entrata: accensione soffusa luce ingresso, termostato comfort;
  • uscita: spegnimento di tutte le luci, termostato in modo crono, chiusura tapparelle, allarme inserito;
  • notte: chiusura di tutte le tapparelle, luce soffusa ingresso, termostato crono;
  • giorno: apertura di tutte le tapparelle, luci spente, termostato comfort;

Tramite il telecomando infrarossi a 14 tasti è possibile comandare tutte le funzioni della casa (tapparelle, luci, cancello) ed attivare alcuni scenari supplementari:

  • scenario party: si accendono le luci in modo soffuso, si aprono le tapparelle ed il termostato va a termperatura comfort;
  • scenario relax: si chiudono le tapparelle, le luci sono soffuse, il termostato va a temperatura comfort;
  • scenario panico: si attiva la sirena di allarme, si aprono tutte le tapparelle, si accendono tutte le luci al massimo, si apre il cancelletto del giardino (per fuggire di casa).

Tecnologia usata nella Home in The Box

La Home in the Box è una show room domotica in miniatura, nella quale però le funzioni sono svolte dai veri componenti domotici che vengono installati nelle abitazioni.  Non è quindi una simulazione software, un dispositivo fatto per uso dimostrativo o un dummy (manichino) privo di funzionalità.

 

Vista interna della Home in The Box
Vista interna della Home in The Box

 

All'interno della Home in The Box troviamo infatti un impianto con tecnologia EDS composto da:

  • un alimentatore switching da 12v 1,2A che alimenta tutto l'impianto;
  • una centralina ad 8 ingressi ed 8 uscite digitali;
  • una centralina a 4 ingressi digitali;
  • una centralina dimmer con uscita analogica;
  • un relé 16A monostabile contatto a scambio;
  • un blocco da 4 rele 16A monostabili contatti normalmente aperto;
  • un cronotermostato compatibile sistema EDS;
  • una interfaccia ricevente infrarossi per telecomando universale;
  • una centralina scenari con 4 ingressi digitali;
  • usa sirena da allarme;
  • un ronzatore (simula l'apricancello).

Tutto questa funziona subito, semplicemente collegando la presa della corrente.

Controllo via iPod o iPhone

La Home in The Box è dotata di una presa di programmazione, alla quale collegare un micro PC Artigò, un PC casalingo o un portatle.  Sul computer deve quindi essere attivato il software AUì Server (© ASCIA). Tramite la connessione WiFi è quindi possibile accedere da un iPod Touch alla home page della casa e comandare tutte le funzioni.  Se il PC è anche connesso ad internet, è possibile utilizzare un iPhone e comandare le funzioni della casa da ovunque nel mondo.

 

Volete toccare con mano la casa in scatola ?  Contattateci per un sopralluogo gratuito ... a casa vostra !

 

News

Contattaci

Chi e' online

Abbiamo 9 visitatori e nessun utente online

ASCIA S.r.l. - Soluzioni Integrate

Sede legale:
Via Giacinto Carini, 58
00152 - Roma
P.IVA/C.F.: 09506451005
REA CCIAA RM 1168096
Sede operativa:
Via Silvestri 20/E
00164 - Roma
Tel: +39-06-90285655
Fax: +39-06-99332755
logo ascia